Estratti fatti in casa - vaniglia, cioccolato, cannella

30 min
Facile
Estratti fatti in casa - vaniglia, cioccolato, cannella
Preparate i vostri prodotti e non vorrete più quelli che comprate! Il sapore degli estratti fatti in casa è incomparabile con quello degli estratti acquistati. Inoltre, sono un bellissimo regalo fatto a mano. Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricettaBaccello di vanigliaFave di cacaoEstratto di vanigliaOlio di cannellaZucchero profumato alla vanigliaVetro
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

Forse fuori dalle finestre non sembra, ma il Natale è quasi alle porte! Il tempo ci convince che c'è ancora tempo per prepararsi, ma non vogliamo sottovalutarlo. Per questo motivo prepareremo degli estratti casalinghi onesti che ci torneranno utili per preparare i biscotti di Natale, ma anche per fare un grande regalo fatto con amore.

Perché fare gli estratti?

Perché ne vale la pena! L'estratto di vaniglia è presente in quasi tutte le ricette dolci, che si tratti di torte, caramelle o biscotti, perché l'estratto di vaniglia di alta qualità rende tutte le prelibatezze più gustose. Se cucinate regolarmente, probabilmente sapete che l'estratto di vaniglia si esaurisce in fretta e che può essere un bel problema per il portafoglio.

Senza fondo e sempre a portata di mano

Ma gli estratti fatti in casa sono un'ottima soluzione. Una volta che avrete iniziato a prepararli, non li finirete (quasi) mai. Infatti, una volta che si inizia a usare l'estratto, si può sempre rabboccare con altro alcol e il fondo diventa praticamente inesauribile. Quindi l'investimento iniziale in bacche di vaniglia, cannella di qualità o fave di cacao può sembrare più elevato, ma non lo è affatto. Al contrario.

E se non avete ancora provato l'estratto di vaniglia, questo è il momento migliore per rimediare! Abbandonate gli aromi, gli zuccheri e gli altri sostituti artificiali e concedetevi un estratto fatto in casa con ingredienti veri, ne vale la pena.

Pronti per il Natale

Forse fuori dalle finestre non sembra, ma il Natale di quest'anno è dietro l'angolo. E gli estratti fatti in casa saranno utili in diverse occasioni.

Quando preparate i dolci di Natale, non sarete più turbati dalla mancanza di vaniglia, cannella o zucchero vanigliato, perché questi estratti non finiranno mai.

Inoltre, gli estratti fatti in casa con amore sono un bellissimo regalo che sicuramente piacerà a mamme, nonne, amiche e a tutti coloro che amano cucinare, cuocere e creare. Basta versarli in graziose bottiglie o barattoli, aggiungere etichette, avvolgerli in sacchetti o decorarli e avrete un regalo fantastico.

Hanno bisogno di almeno 6 settimane per mettere in infusione gli estratti (la cannella può essere meno), quindi stiamo andando alla grande.

Estratto di vaniglia fatto in casa

...che non finirà mai. Come abbiamo detto, l'estratto di vaniglia è semplicemente necessario in casa. È utile per la preparazione di dolci di ogni tipo, porta il latte vegetale fatto in casa a un livello completamente diverso e le barrette di cioccolato saranno assolutamente perfette.

Che cosa ci serve?

Per 200ml di liquido

- 3-4 baccelli di vaniglia

- 200ml di vodka o rum bianco

Come si fa?

Tagliare i baccelli di vaniglia nel senso della lunghezza, metterli in una bottiglia o in un barattolo di vetro e versarvi sopra l'alcol. I baccelli devono essere completamente sommersi, quindi non abbiate paura di tagliarli a metà o di affettarli in altro modo. La bottiglia viene quindi chiusa e lasciata riposare in un luogo fresco e buio per almeno 6 settimane. Agitare regolarmente, possibilmente ogni giorno, ma anche una volta alla settimana.

Quando l'estratto è pronto, versare la quantità necessaria e riempire la bottiglia con nuovo alcol.

Estratto di cioccolato fatto in casa

...che rende il cioccolato fatto in casa una prelibatezza assoluta. Non credete che abbia senso? Versare l'estratto di cioccolato nel cioccolato? È così. Gli esperti di cioccolato sostengono che il cioccolato perde parte del suo sapore, o meglio delle sue note di testa, durante il processo. È aggiungendo l'estratto di fave di cacao non tostate che si restituiscono al cioccolato queste note di sapore. Immaginate che i vostri cioccolatini o la vostra cioccolata calda fatti in casa siano ancora più buoni! Ma l'estratto di cioccolato va bene per tutti i dolci, non solo per il cioccolato, e si sposa bene con l"estratto di vaniglia.

Che cosa ci serve?

Per 200ml di liquido

- ½ tazza (60g) di fave di cacao (le nostre sono già decorticate e macinate grossolanamente)

- 200ml di vodka, rum o bourbon

Come si fa?

Versare le fave di cacao schiacciate in una bottiglia o in un barattolo di vetro e coprire con l'alcol. Sigillare e agitare bene e conservare in un luogo buio e fresco per almeno 6 settimane, ma fino a sei mesi. Agitare di tanto in tanto.

Non appena vogliamo utilizzare (o donare) l'estratto, lo filtriamo. Inoltre, possiamo ancora versarlo in un contenitore a prova di congelatore, metterlo in freezer per una notte e poi scremare il grasso dalla parte superiore dei semi di cacao.

Estratto di cannella fatto in casa

...che migliorerà non solo le caramelle e i dolci, ma anche gli unguenti curativi. Sappiamo già che la cannella è una spezia potente ed efficace contro disturbi di ogni tipo (vedi articolo sulla cannella). Quindi, potete usare l"estratto di cannella fatto in casa per preparare biscotti alla cannella, ma anche per combattere germi, dolori o raffreddori e influenze.

Che cosa ci serve?

Per 200ml di liquido

- Circa 6-8 bastoncini di cannella di buona qualità

- 200ml di vodka o rum

Come fare?

Mettete la cannella in un contenitore adatto e versate l'alcol in modo che sia tutto sommerso. Sigillare e agitare bene, conservare in un luogo buio e fresco. Agitare di tanto in tanto. Un buon estratto di cannella è pronto in 2 settimane (quindi potete fare un bel regalo a metà dicembre:)), più a lungo si lascia in infusione la cannella, più forte sarà l'estratto.

Anche l'estratto di cannella è senza fondo, cioè quasi. Quando è pronto, basta versare la quantità necessaria e riempire la bottiglia di alcol. Dopo un anno, tuttavia, consigliamo di ricominciare da capo, con cannella fresca e alcol nuovo.

E non vi piacciono gli estratti tradizionali? Correte il rischio! Tutti gli ingredienti si combinano bene tra loro, quindi potete preparare l'estratto di vaniglia con la cannella, l'estratto di cioccolato con la vaniglia o l'estratto di vaniglia-cannella-cioccolato! Anche la noce moscata si sposa bene con loro.

Utilizzate gli estratti in cucina anche voi?

Non dimenticare di seguirci sui nostri social network, Facebook e Instagram, per non perdere gli altri nostri tutorial e suggerimenti. Ed esplora la nostra nuova ricetta ecologica!

Materie prime
Baccello di vaniglia
Fave di cacao
Zucchero profumato alla vaniglia
Vetro
Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto