Siero per capelli setoso e senza peso con camelia e papavero - senza risciacquo

45 min
Avanzato
Siero per capelli setoso e senza peso con camelia e papavero - senza risciacquo
Forse siete anche voi avete dei capelli fini e poco tolleranti che, se usate un siero denso, rimangono pesanti e unti anche dopo il lavaggio. Questo siero, miscelato con ingredienti leggeri ma efficaci e benefici, farà al caso vostro.Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricetta11g di olio di camelia5.2g di silicone di coco5g di olio di semi di papavero bianco3g di emulsionante BTMS0.5g di alcool cetilico0.1g di bisabololo0.1g di vitamina E0.1g di fragranza cosmetica Frangipani
Acquista gli ingredienti per l'intera ricettaNel cestinoO
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

Il siero dura per sempre, in quanto una o due gocce sono sufficienti per domare le scie e ravvivare le punte secche e spente. Inoltre, si può utilizzare in diversi modi: è facile da diluire in un balsamo classico, si può strofinare sui capelli dopo il lavaggio e si può strofinare sui capelli asciutti durante la messa in piega. Non richiede molto tempo per essere realizzato e può essere imparato anche dai principianti. La ricetta è piuttosto variabile, quindi potete facilmente adattarla a seconda degli ingredienti che avete a portata di mano. I nostri consigli per le sostituzioni sono riportati alla fine delle istruzioni.

L'olio di camelia è uno di quegli oli più lussuosi che è semplicemente bello avere in casa (e non è costoso per quanto fa, quindi anche il vostro portafoglio sarà contento). È uno degli oli più leggeri che si assorbe molto rapidamente nella pelle, lasciandola morbida come la seta. Agisce allo stesso modo sui capelli, rendendoli elastici e flessibili senza inutili e sgradevoli untuosità. Forse è per questo che l'olio di camelia è stato usato per molti secoli sui capelli delle donne giapponesi e delle geishe!

All'esotico olio di camelia aggiungiamo il meraviglioso olio di papavero bianco ceco, morbido come una carezza. L'olio di semi di papavero nutre istantaneamente i capelli secchi, cura le doppie punte e dona loro l'aspetto sano "giusto". Inoltre, può rivestire ogni capello con uno strato protettivo flessibile, che è più che sufficiente in inverno quando facciamo fatica a tenere i capelli in cappelli e sciarpe. L'olio di semi di papavero è letteralmente carico di sostanze benefiche per una bella criniera, motivo per cui lo si trova spesso nei balsami. E lo getteremo anche nel nostro siero. :)

Sebbene entrambi gli oli siano più leggeri, per un siero senza risciacquo è necessario alleggerirli un po' di più. A ciò contribuisce il silicone di cocco, un'alternativa naturale ai siliconi sintetici che ammorbidisce meravigliosamente, aggiunge lucentezza ed evapora rapidamente, assicurando che i capelli non chiedano a gran voce una doccia. Il silicone di cacao rende inoltre gli oli più gradevoli e più uniformi sui capelli.

Il siero sarebbe fantastico così com'è, ma noi lo portiamo al livello successivo aggiungendo la capacità di autoemulsione dell'acqua quando viene applicato sui capelli bagnati o diluito con acqua nel palmo della mano. Questo lo rende un articolo davvero versatile che può essere utilizzato in molti modi e con scopi diversi. Per questi motivi mescoliamo al siero anche l'emulsionante BTMS, uno dei migliori emulsionanti per capelli che forse non manca in nessun balsamo. A questo aggiungiamo l'alcool cetilico, che conferisce spessore e consistenza al prodotto, rendendolo più facile da applicare e da lavorare.

Completiamo il tutto con una goccia di bisabololo, un fantastico principio attivo naturale estratto (tra l'altro) dalla camomilla, in grado di rigenerare, lisciare, ammorbidire e persino promuovere la crescita dei capelli; una goccia di vitamina E, un antiossidante che prolunga la longevità; e una goccia del profumo floreale assolutamente divino del frangipani - non riusciamo a immaginare altro in un siero per capelli!

Siamo entusiasti del siero e speriamo che siate sintonizzati sulla produzione. Diamoci da fare!

Che cosa ci serve?

- 11 grammi di olio di camelia

- 5,2 grammi di silicone di coco

- 5 grammi di olio di semi di papavero bianco

- 3 grammi di emulsionante BTMS

- 0,5 grammi di alcool cetilico

- 0,1 grammi di bisabololo

- 0,1 grammi di vitamina E

- 0,1 grammi di fragranza cosmetica Frangipani

Come si fa?

Preparare un bagno d'acqua: versare circa 3 cm di acqua in una casseruola e metterla sul fuoco.

Pesare gli oli, il silicone di cocco, il BTMS e l'alcol cetilico in una ciotola a prova di calore e metterli a scaldare nel bagno d'acqua preparato. Lasciare sciogliere a fuoco basso.

Quando tutto il composto è liquido, togliere la ciotola dal bagnomaria, asciugarla, mescolare il contenuto con una spatola e lasciarla raffreddare per circa 15 minuti. Il composto diventerà lattiginoso e si addenserà un po'.

Dopo un quarto d'ora, mescolare alla miscela la vitamina E e il profumo. Quindi trasferire il siero in un flacone a pompa, come questo delizioso da 30 millilitri. Se non si dispone di un flacone a pompa, si possono utilizzare anche i flaconi a pipetta.

Come si usa?

Macinare una o due gocce (meno è sicuramente meglio, se si esagera i capelli vorranno essere lavati) nel palmo della mano e applicare sui capelli umidi o asciutti. È molto piacevole applicare il siero sui capelli asciutti la sera: si assorbe durante la notte e rende i capelli meravigliosamente setosi al mattino dopo averli districati. Si può anche applicare il siero sui capelli umidi dopo il lavaggio e asciugarli delicatamente prima della messa in piega, oppure disperderlo in un po' d'acqua e lavorarlo sui capelli come balsamo. Divino!

Perché non c'è un conservante?

Il siero è a base di olio, quindi non è necessario un conservante. Tuttavia, se si preleva il siero con le mani bagnate da un contenitore diverso da quello consigliato, aggiungere il conservante. Il siero dura un anno se conservato in un luogo fresco e asciutto. Ma dato che le nostre cucine non sono laboratori professionali, potrebbe rovinarsi prima: se notate un cambiamento nell'odore, nel colore o nell'aspetto, sostituitelo con un nuovo lotto senza pietà.

Voglio farlo, ma non ho tutti gli ingredienti!

Non si consiglia di sostituire il BTMS.

Al posto dell'alcol cetilico si può provare ad aggiungere il BTMS.

Si può provare a sostituire gli oli con altri oli leggeri e adatti ai capelli, come lo squalano d"oliva, l"olio di nocciola o l'olio di rosa mosqueta.

Se non volete usare il silicone di cocco, provate a sostituirne la quantità con dell'olio. Ma sappiate che questo creerà un siero d'olio più pesante e più grasso.

Il silicone di cacao è un ottimo sostituto del ciclometicone, del silicone vegetale o del dodecano.

Scegliete il profumo in base alle preferenze e all'umore, ma se non conoscete il Frangipani, fidatevi di noi e provatelo. È un talento naturale per i prodotti per capelli!

Materie prime
11g di olio di camelia
5.2g di silicone di coco
5g di olio di semi di papavero bianco
3g di emulsionante BTMS
BTMS, 30 g

BTMS, 30 g

5,33 EUR
0.5g di alcool cetilico
0.1g di bisabololo
0.1g di vitamina E
0.1g di fragranza cosmetica Frangipani
Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto