Saponi fatti in casa pronti in un'ora

60 min
Avanzato
Saponi fatti in casa pronti in un'ora
Che fare il sapone in casa è complicato, noioso e dovrebbe essere evitato dai bambini? Niente affatto! Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricetta250g di massa di sapone con burro di karité2 cucchiai di petali di rosa essiccati 10 gocce di Olio essenziale di Sandalo e Vaniglia10 gocce di Olio essenziale di CitronellaStampi
Acquista gli ingredienti per l'intera ricettaNel cestinoO
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

Provare a fare il sapone in casa può sembrare inutile, complicato e persino pericoloso a causa dell'uso della soda caustica, che spesso ci scoraggia dal farlo. Ed è un peccato!

La fabbricazione del sapone è un grande divertimento che piace anche ai bambini. Sì, bambini! Dalla massa di sapone si possono ottenere facilmente saponi di diverse dimensioni, forme, colori e profumi, che possono essere fusi, impreziositi con altri ingredienti come oli essenziali, colori o erbe secche e versati negli stampi di vostra scelta. Nessun esperimento chimico e nessun calcolo delle giuste proporzioni!

A differenza dei saponi prodotti da zero, quindi con oli vegetali e liscivia, che devono essere lasciati maturare per diverse settimane, i saponi prodotti con massa di sapone colata in stampi devono solo essere refrigerati per solidificarsi. Così avrete finito in un'ora, anche con le pulizie! :)

Questa saponificazione diverte adulti e bambini, sia piccoli che grandi. E poiché i bambini possono partecipare alla realizzazione dei saponi senza timore, o addirittura (con l'aiuto di qualcuno) crearli da soli, i saponi finiti sono un regalo bello e particolare o una piccola gioia che farà felice tutti.

mýdelkaa

 

È proprio per questo motivo che la nostra preferita Tea Olivová e sua figlia Amálka hanno iniziato a produrre saponi fatti in casa. Le ragazze hanno preparato il mejdlíček come regalo e come meraviglioso ricordo per le maestre dell'asilo di Amálč. E il risultato è fantastico!

In quell’occasione Tea ha scritto per noi le istruzioni di produzione e ha scattato bellissime foto.

Facciamolo!

Saponi con orsetto di Tey e Amálka

Con rosa, sandalo, vaniglia e citronella

Che cosa ci serve?

- 1kg di massa di sapone con burro di karité (per 24 orsi)

- 100g di petali di rosa essiccati (sufficienti per circa 200 saponette - un piccolo cucchiaio di fiori è sufficiente per un orsetto)

- 10ml di Olio essenziale di Sandalo e Vaniglia

- 10ml di Olio essenziale di citronella

- Inoltre, sono necessari stampi in silicone, preferibilmente diversi pezzi di silicone morbido per la cottura degli orsetti (poiché il sapone si indurisce a seconda del tempo per 20-60 minuti, è meglio fare e versare 6 o più saponette in una volta sola)

- Un altro aiuto è un contenitore per il latte in latta o in acciaio inox, o in vetro ignifugo, insomma tutto ciò che si può mettere a bagnomaria e che preferibilmente abbia un beccuccio a imbuto per poter versare facilmente il sapone negli stampi

- Anche una pentola a bagnomaria, un tagliere, un cucchiaio e un cucchiaino - non preoccupatevi, non si rovinerà molto dopo la preparazione :)

Come si fa?

Per 6 pezzi di sapone - orsacchiotti

Tagliare circa 250 g di massa di sapone in cubetti lunghi un centimetro, metterli in un contenitore a prova di calore e porli in una pentola a bagnomaria.

Far bollire l'acqua nella pentola lentamente ma non delicatamente, la massa di sapone si dissolverà.

Mescolare di tanto in tanto il composto con un cucchiaio, deve essere completamente liquido.

Mettere da parte i fiori secchi, circa due cucchiai dall'occhio, strofinarli leggermente nella mano o in un mortaio, rilasciare gli oli essenziali e sbriciolare il fiore.

Quando la massa di sapone è completamente liquida, toglierla dal fuoco, versare i fiori, far gocciolare 10 gocce di sandalo e 10 gocce di citronella.

Poi è sufficiente mescolare l'intera massa e versarla negli stampi.

Fare attenzione, il recipiente è caldo.

Abbiamo eliminato il resto del sapone nel contenitore con una spatola e l'abbiamo usato per lavare le federe, che ora hanno un profumo meraviglioso.

Se si fanno saponi in inverno, si possono lasciare al freddo fuori dalla finestra per una ventina di minuti, nella stagione calda li lasciamo indurire per un'ora

Poi rimuoverli facilmente dallo stampo, donarli o gustarli da soli.

 

Grazie mille a Tee e Amálka per la bellissima collaborazione!

Materie prime
250g di massa di sapone con burro di karité
2 cucchiai di petali di rosa essiccati
10 gocce di Olio essenziale di Sandalo e Vaniglia
10 gocce di Olio essenziale di Citronella
Promozione
Citronella, 10 ml

Citronella, 10 ml

2,66 EUR
Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto