Gelatina con curcuma e zenzero per favorire le difese immunitarie

30 min
Facile
Gelatina con curcuma e zenzero per favorire le difese immunitarie
Non vi sentite bene e probabilmente c'è qualcosa che vi preoccupa? Allora preparate delle semplici caramelle di gelatina con curcuma e zenzero, piene di antiossidanti e vitamine! Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricettaLiquiriziaeAgar agarSale dell"HimalayaOlio di coccoStampi in silicone
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

Osiamo dire che non siamo gli unici ad avere il naso grattato a causa del freddo... giusto? Se non vi sentite ben, avete mal di testa e mal di gola, venite con noi a preparare delle caramelle di gelatina che faranno letteralmente decollare il vostro sistema immunitario e renderanno più facile per il vostro corpo combattere l'influenza, il raffreddore e il freddo. Sono pronti in un attimo, sono più facili da preparare di quanto si pensi e funzionano davvero. Inoltre, sono molto buoni e gustosi per grandi e piccini!

Ricco di vitamine

Quando abbiamo un raffreddore, spesso ricorriamo a vari farmaci in farmacia, che possono darci sollievo, ma di solito contengono molte sostanze inutili come zucchero raffinato o vari coloranti. Per questo motivo abbiamo deciso di creare dei rinforzi immunitari fatti in casa, a base di soli ingredienti sani che non dovrete fare fatica a trovare. In realtà, la maggior parte di essi può essere trovata in casa.

Guerrieri contro il raffreddore comune

Scommettiamo sulla curcuma, un miracolo d'oro che può effettivamente trattare quasi tutto, spesso anche aiutando molto più velocemente ed efficacemente di farmaci costosi. Si parla addirittura della curcuma come di una promettente cura per il cancro. La curcuma ha forti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Per questo motivo è stata utilizzata per secoli per trattare raffreddori, influenza, tosse e malattie respiratorie in generale. Poiché è utile per le infiammazioni di ogni tipo, allevia anche i dolori articolari e muscolari. Quindi, se vi fanno male le ginocchia o le anche, ad esempio quando cambia il tempo, provate la curcuma. Agisce anche contro la depressione, quindi le nostre caramelle all'arancia saranno di grande aiuto nelle malinconiche giornate autunnali. La curcuma stimola la digestione, quindi favorisce la perdita di peso e allevia il dolore allo stomaco. La sostanza che permette alla curcuma di fare tutto questo si chiama curcumina. Affinché la curcumina venga assorbita dal sangue, è importante consumare sempre la curcuma insieme a un po' di pepe o zenzero.

Ma non abbiamo aggiunto lo zenzero alla nostra gelatina solo per garantire gli effetti della curcuma. Lo zenzero, come la curcuma, combatte molto bene il raffreddore e l'influenza. Probabilmente tutti sappiamo quanto il tè allo zenzero sia utile quando non ci sentiamo bene. Lo zenzero aiuta anche a contrastare la nausea e l'indigestione, allevia i dolori articolari ed è un ottimo scaldino. E questo è utile quando si ha il raffreddore! (Un efficace bagno allo zenzero favorisce anche la sudorazione - qui).

Abbiamo aggiunto alla gelatina un pizzico di liquirizia, che è come un balsamo per le vie respiratorie e per le nostre difese immunitarie, la cannella, che piace a tutti, che moltiplica gli effetti antinfiammatori e antiossidanti degli altri ingredienti (cosa può fare la cannella lo scriviamo nell'articolo - cannella, qui) e abbiamo completato con il miele, le cui capacità probabilmente non hanno bisogno di essere raccontate a lungo. Il miele addolcisce anche la gelatina e sopprime sottilmente la sgradevole piccantezza dello zenzero e l'amarezza della curcuma, per cui non è necessario usare lo zucchero.

E perché tutto ciò si tiene insieme? Grazie all'agar. L"agar è una polvere naturale derivata dalle alghe marine che ha un eccellente potere gelificante. Viene spesso utilizzato nella cucina asiatica e con esso si possono fare molte altre cose oltre alla gelatina. Con l'agar si possono fare deliziosi budini, preparare un'ottima glassa per torte alla frutta o cupcake dolci, creare orsetti gommosi fatti in casa o persino una divertente gelatina per la doccia. In breve, è possibile utilizzare l'agar agar ovunque si metta la gelatina. Naturalmente, è possibile utilizzare anche questo.

Sapevamo fin dall'inizio che volevamo creare una ricetta per una gelatina di agrumi, con arancia e limone, che si sposa bene con lo zenzero e la curcuma. Ma per coincidenza, mentre preparavamo le caramelle stavamo sorseggiando il nostro latte alla curcuma preferito e abbiamo pensato di farne anche una gelatina... e ha funzionato! Abbiamo quindi due ricette di gelatina fredda per voi. Il primo è agrumato, rinfrescante e piccante, con le carote che bilanciano magnificamente il gusto deciso dello zenzero e della curcuma; il secondo è a base di latte alla curcuma, piccante, addolcito dal latte vegetale. Sceglierete sicuramente!

Gelatina di agrumi con carota, curcuma e zenzero

Che cosa ci serve?

- ½ tazza di purea di carote (carote cotte frullate)

- 1 tazza (250 ml) di succo d'arancia

- ½ tazza (125 ml) di acqua

- Succo di un'arancia

- Succo di un limone

- 1 cucchiaino di curcuma

- 1 cucchiaino di zenzero

- 1 cucchiaino di cannella

- ¼ di cucchiaino di liquirizia

- 3 cucchiaini di agar agar

- Un pizzico di sale dell"Himalaya

- 3 cucchiai di miele o sciroppo

E preparate degli stampi in silicone (se non li avete, procurateveli, vi saranno utili per molte altre cose, come il miglior cioccolato fatto in casa) o una pirofila di vetro unta con olio di cocco.

Come si fa?

In una casseruola, sbattere insieme la purea di carote, il succo d'arancia e l'acqua. Aggiungere tutte le spezie e l'agar, mescolare bene e accendere il fornello. Portare a ebollizione e cuocere, mescolando continuamente, per circa 3 minuti. Togliere dal fuoco, addolcire con il miele (non farlo bollire, perderebbe i suoi preziosi poteri) o con lo sciroppo e versare rapidamente il composto negli stampi già preparati o in una teglia unta.

Lasciare indurire la gelatina in frigorifero, ci vorrà un'ora o due. Quindi togliere dagli stampi o, se si è utilizzata una teglia, tagliare la gelatina nelle forme desiderate e rovesciarla.

Conservare in un contenitore richiudibile. Durano una settimana in frigorifero, ma potete anche congelarli e tirarli fuori quando ne avete bisogno! :)

Caramelle alla gelatina di latte dorato

Che cosa ci serve?

- 1 tazza (250 ml) di latte vegetale

- ¼ di tazza (60 ml) di acqua

- 1 cucchiaino di curcuma

- 1 cucchiaino di zenzero

- 1 cucchiaino di cannella

- 2 cucchiaini di agar agar

- Un pizzico di sale dell"Himalaya

- Un pizzico di pepe macinato fresco

- 2 cucchiai di miele o sciroppo

Come si fa?

Il procedimento è lo stesso della ricetta precedente. Unire tutto, tranne il miele, in una casseruola, mescolare bene, portare a ebollizione e cuocere per circa 3 minuti. Addolcire e versare negli stampi. Lasciare raffreddare in frigorifero e il gioco è fatto!

Preferite la gelatina di agrumi o quella di latte dorato? E come combattete il raffreddore voi?

Non dimenticare di seguirci sui nostri social network, Facebook e Instagram, per non perdere gli altri nostri tutorial e suggerimenti. Ed esplora la nostra nuova ricetta ecologica!

Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto