Candele a stoppino di legno con fragranza fresca di cera di colza

30 min
Avanzato
Candele a stoppino di legno con fragranza fresca di cera di colza
Istruzioni semplici per realizzare candele fatte in casa con uno stoppino di legno a base di cera di colza (o di altro tipo). Decorati e profumati con erbe che potete cambiare, combinare o omettere a piacere! Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricettaCera di colzaStoppini di legno e cuscinetti stabilizzatoriVaso di vetroCalendulaPetali di rosa essiccatiOlio essenziale di geranioOlio essenziale di mandarinoOlio essenziale di limone
Acquista gli ingredienti per l'intera ricettaNel cestinoO
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

Le candele con stoppino di legno sono una di quelle creazioni fatte in casa perfette per quei momenti in cui si è sopraffatti dal desiderio irrefrenabile di dare sfogo alla propria immaginazione e creare qualcosa, ma l'orologio ci dice severamente che non c'è tempo da perdere. Anche se a prima vista non sembra, fare candele è facile e veloce.

Una creazione grata

Il bello di fare candele non è solo l'intero processo di creazione, ma anche la gioia duratura del prodotto che vi accompagnerà non solo ogni volta che accenderete una candela, ma anche quando la guarderete. Le candele con stoppino di legno possono essere un ottimo accessorio per la casa, da decorare a piacimento. Allo stesso modo, le candele sono un regalo meraviglioso che scalda letteralmente il cuore, soprattutto quando sono fatte a mano.

Piacere per tutti i sensi

Se siete amanti delle candele classiche, vi innamorerete di quelle con stoppino in legno. Gli stoppini di legno bruciano in modo diverso, forse un po' più scuro ed elegante di quelli di cotone. Guardare uno stoppino di legno bruciare è un'attività perfettamente rilassante. Ma non è tutto! Se si tendono bene le orecchie, si può anche sentire il dolce crepitio della legna che brucia, ed è semplicemente meraviglioso!

All'udito e alla vista si aggiunge dopo un po' il piacere dell'olfatto. Quando la cera si scalda, i profumi degli oli essenziali e delle fragranze si diffondono, avvolgendo delicatamente la casa con aromi di erbe. E che ci restano ancora due sensi? Il senso del tatto sarà sicuramente appagato dalla piacevole freschezza del barattolo o della giara mentre accendete e trasportate la candela, e il senso del gusto sarà deliziato dal tè che sicuramente gusterete con la candela accesa. :)

Cere, profumi, erbe

Per la nostra candela abbiamo scelto la cera di canola, che (sorprendentemente) è ricavata dalla canola, ma a cui vengono aggiunte anche altre cere, tra cui la cera d'api, per garantire che la candela bruci senza problemi. La miscela viene mescolata esattamente alle candele del contenitore. Aderisce perfettamente ai bordi, non forma mappe e non si stacca da nessuna parte. Se vi piacciono le candele in barattoli, tazze o altri contenitori, la cera di canola fa al caso vostro! Il prezzo eccezionale della cera di canola è solo un tocco finale. :)

Poiché volevamo una candela che evocasse sentimenti di freschezza, gioia ma anche pace, l'abbiamo decorata con erbe secche, calendule e rose. Ma si può naturalmente rinunciare alle erbe e lasciare la candela bianca, oppure si può giocare con le erbe e le decorazioni in modo diverso. Abbiamo mantenuto la freschezza e la delicatezza anche nella scelta del profumo e abbiamo puntato su una meravigliosa combinazione di geranio, mandarino e limone, mmm...

Allora, stiamo già arrivati alla produzione?

Candela in barattolo con stoppino in legno e profumo di primavera

Che cosa cosa ci serve?

- Cera di colza

- Stoppini di legno e cuscinetti stabilizzatori

- Vaso di vetro o altro contenitore

- Calendula e petali di rosa essiccati

- Oli essenziali di geranio, mandarino, limone

Come si fa?

Nell'elenco degli ingredienti non indichiamo volutamente la quantità di cera e di altri ingredienti. Questo dipende sempre dalle dimensioni dei vasetti per candele che si utilizzano. Tenere sempre conto del fatto che le perle di cera "perdono volume" quando si sciolgono. Tuttavia, si può facilmente stimare la quantità lasciando sciogliere circa 1,5 volumi del barattolo di cera scelto.

Fondere sempre la cera a bagnomaria. La cera di colza si scioglie tra i 43 °C e i 50 °C e non deve raggiungere temperature superiori agli 85 °C (quindi evitate di riscaldare la cera nel microonde). Di grande aiuto per la fusione della cera è anche un jetsam, che può essere collocato nel bagnomaria e con il quale la cera viene comodamente versata nelle ciotole preparate grazie al beccuccio e al manico.

Posizionare il contenitore di cera nel bagno d'acqua preparato. Lasciate che si sciolga a bassa temperatura e nel frattempo preparate i vasetti scelti, nei quali dovrete semplicemente inserire uno stoppino di legno con un pilastro bloccato, che avrete precedentemente tagliato all'altezza del vasetto (è molto facile con delle comuni forbici o un coltello). Se volete davvero spillare le candele, riscaldate anche i barattoli a circa 50°C.

Quando la cera è liquida, togliere il contenitore dal bagno d'acqua e asciugarlo. Versate gli oli essenziali nella cera (la cera di canola può tollerare fino al 12% di fragranze, quindi siate abbastanza generosi con gli oli essenziali per rendere la candela profumata... ma tenete sempre presente le vostre preferenze olfattive). Mescolare con uno spiedino e versare semplicemente la cera nei vasetti preparati. Lasciare indurire il tutto a temperatura ambiente. Se volete decorare le candele con le erbe, aspettate che la superficie sia almeno leggermente indurita e poi decorate (ricordate, meno è meglio, anche le erbe sono infiammabili. :)) Poi lasciate riposare le candele per almeno 48 ore prima di accenderle per la prima volta. Rifilare ulteriormente lo stoppino in modo che si estenda per circa 3-5 millimetri sopra la cera (è sufficiente, in alcune foto è lungo, ma abbiamo scattato le foto prima della rifinitura finale). E il gioco è fatto!

Proverete gli stoppini di legno?

MANCIA

Le candele naturali ti attirano, ma la produzione meno? Dai un'occhiata al negozio VonTree Candle , dove potrai trovare tantissime bellissime candele di soia, e acquistandole sosterrai anche l'Associazione Sordi Udenti CR a.s.

Materie prime
Cera di colza
Stoppini di legno e cuscinetti stabilizzatori
Vaso di vetro
Calendula
Petali di rosa essiccati
Olio essenziale di geranio
Geranio, 10 ml

Geranio, 10 ml

7,99 EUR
Olio essenziale di mandarino
Olio essenziale di limone
Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto