Balsamo labbra vegano Laurel - come farlo

30 min
Facile
Balsamo labbra vegano Laurel - come farlo
Vegano, setoso, profumato di bosco e particolarmente indicato per le labbra e la zona del naso irritate dal clima autunnale, questo balsamo per le labbra nasconde una cera aromatica di alloro verde.Ulteriori informazioni
Ingredienti per questa ricettaTubetti di rossetto8g di cera di alloro8g di olio di mandorle5g di olio di babassu3g di burro di cacao
Acquista gli ingredienti per l'intera ricettaNel cestinoO
Puoi acquistare i singoli ingredienti proprio sotto la procedura
Descrizione

La semplicità della produzione del balsamo è ideale per i principianti o anche per i bambini più grandi, mentre la raffinatezza del balsamo finito lo rende perfetto come regalo profumato e insolito.

Che cos'è la cera di alloro?

La cera di alloro si ottiene per estrazione in acqua dai frutti dell'albero di alloro Myrica Pubescens. La cera prodotta può essere un ottimo sostituto della cera d'api: se siete alla ricerca di alternative vegane, provate a procurarvi della cera di alloro di provenienza biologica e delicata da utilizzare non solo per miscelare cosmetici, ma anche per realizzare splendide candele profumate e da massaggio.

Pezzi duri verdi di cenere di cera di alloro dall'odore meraviglioso, simile a quello della foresta, caldo e speziato, trasformano qualsiasi balsamo o pomata in un affare unico e piacevolmente insolito. Il profumo può davvero riscaldare e deliziare, e quando si annusa una bustina di cera di alloro, si sente l'umidità estiva della foresta, gli aghi di pino e di abete rosso, le erbe selvatiche in fiore e forse anche uno scorcio di fuoco. È davvero bello.

Un'altra bella caratteristica della cera verde profumata è anche il prezzo di acquisto, 50 grammi costano neanche 4 euro, che rispetto ad altre cere vegetali o floreali è assolutamente ottimo.

Confronto tra balsami all'alloro e alla cera d'api

Il balsamo labbra vegano Laurel si comporta in modo leggermente diverso rispetto ai tradizionali balsami labbra a base di cera d'api. Il balsamo Laurel scivola delicatamente sulle labbra o sulla pelle e la sua consistenza è un po' più morbida o forse più gommosa di quella di un balsamo d’api duro. Poiché il balsamo all'alloro è in qualche modo più leggero rispetto al balsamo d'api, si ha la tentazione di pensare che non rimanga molto sulle labbra dopo averlo passato... Ma poi si ottiene l'idratazione incredibilmente ricca e duratura della pelle e l'idratazione vellutata delle labbra che uno strato impercettibile di balsamo può evocare. Per il clima ventoso dell'autunno, il balsamo di alloro è assolutamente splendido.

Mmmm, questo è l'odore

Abbiamo lasciato i nostri balsami non profumati perché siamo innamorati del profumo naturale dell'alloro, ma se vi piace che i vostri balsami siano adeguatamente profumati, la menta o, naturalmente, l"alloro andranno benissimo. Ma fate attenzione al dosaggio appropriato e ricordate che meno è meglio, per evitare di irritare le labbra invece di deliziarle e curarle con troppa essenza.

In carta o in plastica?

Nella descrizione degli imballaggi in carta ecologica troverete sempre la raccomandazione di provare la formulazione, perché non tutti i prodotti sono compatibili con la carta. Non è necessario provarlo qui, basta seguire i nostri consigli. Se intendete fare il balsamo di alloro, NON mettetelo in confezioni di carta. Il balsamo è bellissimo (per questo abbiamo lasciato la confezione di carta nelle foto, anche se sembra confondente), ma questo balsamo è MOLTO difficile da togliere dalla confezione di carta. Quindi prendete i tubetti di plastica, dai quali il balsamo esce con orologio. Questo vi farà risparmiare molti nervi e soprattutto imballaggi e materie prime.

Proviamolo?

Che cosa ci serve?

Per la produzione di circa cinque tubetti di rossetto o balsamo per labbra, profumo di bosco

- 8 grammi di cera di alloro

- 8 grammi di olio di mandorle

- 5 grammi di olio di babassu (dopo aver provato la versione vergine, consigliamo una versione più raffinata e priva di profumo che non sovrasti l'aroma di alloro)

- 3 grammi di burro di cacao

Come si fa?

In una ciotola resistente al calore, pesare tutti gli ingredienti = cera di alloro, olio di mandorle, olio di babassu, burro di cacao. Mettere la ciotola con gli ingredienti a bagnomaria e lasciarla riscaldare e sciogliere a fuoco basso. Quando il tutto è liquido, mescolare con una spatola e versare nelle provette prescelte (la quantità indicata servirà per ottenere circa 25 ml di miscela). Lasciate raffreddare e solidificare e poi mettetevi all'opera!

Voglio farlo, ma non ho tutti gli ingredienti!

La cera di alloro è la base della ricetta, non sostituirla.

Allo stesso modo, non cercate un'alternativa al burro di cacao.

L'olio di mandorle può essere sostituito da altri oli leggeri come quello di albicocca, di macadamia o di nocciola.

È possibile sostituire l'olio di Babassu con l"olio di cocco.

Materie prime
8g di cera di alloro
8g di olio di mandorle
5g di olio di babassu
3g di burro di cacao
Burro di cacao, 500 g
(1)

Burro di cacao, 500 g

29,28 EUR
Articoli
Ci teniamo alla tua privacy

A Ekokoza piacciono i cookie! I cookie ci aiutano a offrire i prodotti giusti, sconti piacevoli e altri ottimi servizi. Basta che ci diate il vostro consenso per utilizzarli!

Modifica le mie scelteConsenti tutto